Parrocchia San Giuseppe Benedetto Cottolengo

La chiesa S.G.B. Cottolengo fu voluta dal Cardinal Maurilio Fossati, Arcivescovo di Torino dal 1930 al 1965. La prima piccola chiesa, realizzata dall'allora giovane presbitero don Vittorio Ferrero, venne benedetta nel 1935 da Monsignor Giuseppe Garneri e intitolata a Giuseppe Benedetto Cottolengo, proclamato santo nell'anno precedente da Papa Pio IX.

La grande chiesa attuale, che si affaccia su corso Potenza, fu progettata solo nel 1949, per poi essere inaugurata nel dicembre 1958.

La parrocchia, soprattutto a partire dagli anni '60 e '70, è stata un punto di riferimento per il quartiere e oggi continua a raccogliere fedeli di tutte le età, arricchendosi con una viva presenza di fedeli di diverse nazionalità.

        Piattaforma diocesana
   per i giovani - #sharethecare

sharethecare.jpg

            logo_giovani_UP12.png   
    Unità Pastorale Giovanile 12 

                Instagram_2.png             Facebook logo 36x36

Logo rettangolare cottolengo